Benvenuti nel sito Ufficiale del Comune di Frigento \ Città \ La Storia - pagina 1 di 5

 

 

LA STORIA

- Il periodo romano - Secoli XVI e XVII
- I Longobardi - Il sisma del 1732
- La Sede vescovile - L’autonomia dei Casali
- I Normanni - 23 novembre 1980
- La Guerra tra Aragonesi ed Angioini  

Il periodo romano.
Sulle pendici di un colle della dorsale dell’Appennino Sannita che segna lo spartiacque tra le valli dei torrenti Ufita e Frèdane (bacino del Calore), si trova il comune di Frigento che per la sua favorevole posizione geografica, dai suoi 911m. di altezza sul livello del mare, domina l’intera Valle d’Ansanto. Numerose testimonianze anche archeologiche hanno consentito di dare un’effettiva conferma alla tesi del Mommsen che aveva parlato di un’origine romana del paese. Nel territorio sono infatti venute alla luce resti di un impianto fognario, materiale numismatico, lapidi, terrecotte, iscrizioni latine di età Repubblicana Imperiale e recentemente anche un complesso di “cisterne” in opus incertum, localizzate in via San Giovanni, risalenti almeno al I secolo a.C.: trattasi di strutture murarie a forma di grandi vasche coeve destinate alla raccolta dell’acqua. I reperti attestano sì un passato glorioso, ma non testimoniano di certo l’esistenza in loco di un vero e proprio villaggio, bensì di alcune splendide ville rustiche edificate in quella zona collinare dai colonizzatori della vicina Aeclanum (sita più a valle, lungo la via Appia), per la salubrità dell’aria.
Originariamente Frigento era una delle colonie dei Sanniti ed in quanto tale dovette sopportare trionfi, sconfitte, patimenti e distruzioni dei loro dominatori. Durante l’occupazione romana, nel 662 divenne confederazione dei romani, ai quali la popolazione del luogo si mantenne sempre fedele in cambio di alcuni privilegi.

HISTORY
The roman period.

On the slopes of a hill of the Sannita Apennines’s ridge, that marks the watershed between the valley of the stream Ufita and Frèdane( Calore’s basin),  there is Frigento that with its favorable geographical position and  its 911m. above sea level, dominates the whole D’Ansanto’ Valley.

Many testimonies, also archaeological testimonies, allowed confirming the Mommsen’s thesis. It claims that the town had roman origin. On the territory they came to light the remains of a sewer system, numismatic material,  gravestones, earthenwares, Latin inscriptions of the Imperial Republican Age and recently also “cistern” in opus incertum, located in via San  Giovanni and dated I c. b.C.: they are structures shaped by big coeval tanks used for the harvest of the water.

  The finds show a glorious past but they are not proofs of the existence of a real village on the spot, but rather they are proof of beautiful rustic villas built in the hilly area by the settlers come from Aeclanum( placed on the valley, along the via Appia) for the healthy air.

At the beginning Frigento was one of the colonies of the Sanniti and for this reason it have to bear triumphs, defeats, sufferings, and destructions by its rulings. During the roman occupation, in 622 it became a roman confederation and in this period the population was faithful to them to have some privileges.

 

  seguente>>

_________________________________________________________________________

Fonti documentarie: Guelfo Guelfi, Vocabolario araldico. Milano, 1897 Gustavo Strafforello, La Patria. Geografia dell' Italia. Parte IV: l'Italia meridionale. Provincie di Avellino, Benevento, Caserta, Salerno. Torino, 1898 - Ugo Morini, Araldica. Firenze, 1929 Egidio Finamore, Origine e storia dei nomi locali campani. Napoli, 1964 Carmine Pascucci, Antichità, origene, guerre distruzione e stato presente della città di Frigento. Frigento (AV), luglio 1997, www.regionecampania.net

Citta
- Informazioni
- Lo Stemma
- Il Nome
- La Storia
- Come arrivare a Frigento
- Una passeggiata a Frigento
+Eventi
+Tradizioni
-- I Carri Covoni
-- I Mezzetti
-- I Misteri
- Passeggiata naturalistica
- Pila ai Piani
- Associazioni
- Numeri utili - Ricettività
- Link
- Ringraziamenti
Frigentini nel mondo
Mappa del sito Copyright © 2007 - All right reserved - Comune di Frigento Powered by e-direct